Quattro nuove sostanze alla Candidate List

Materiali - 30.06.2020

Il 25 giugno 2020 l’European CHemicals Agency, ECHA, ha aggiunto quattro nuove sostanze alla Candidate List of substances of very high concern (SVHCs), che ora annovera 209 sostanze pericolose sia per l’uomo che per l’ambiente.

L’1-vinilimidazolo, utilizzato nella produzione di polimeri, il 2-metilimidazolo, impiegato come catalizzatore di coatings e il dibutilbis(pentan-2,4-dionato-O,O’)stagno, utilizzato come catalizzatore e additivo per la produzione di materie plastiche sono sostanze tossiche per la riproduzione.

Il butilparabene, usato nell’industria cosmetica e farmaceutica, è un disgregatore endocrino.

La crescente attenzione da parte del mercato nei confronti della sostenibilità dei prodotti moda e la richiesta di processi industriali responsabili, ci ha condotto ad incrementare modelli di business attenti all’ambiente e più sicuri verso il cliente.

Individuiamo ed eliminiamo sostanze dannose per la salute e l’ambiente, nel rispetto della normativa vigente e in un’ottica di trasparenza verso il mercato, creando accessori e modelli di lavorazione caratterizzati da un basso impatto ambientale.

Scarica il catalogo E.M. Company

Contiene tutte le immagini le informazioni prodotto.